Profilo Personale & Curriculum Sportivo

Luca Speciani, medico chirurgo dal 2010, ma già laureato in Scienze Agrarie (e operante come alimentarista) fin dal 1986, si occupa da anni di medicina, alimentazione e agricoltura naturale. Coautore di DietaGIFT, un approccio alimentare innovativo basato sui segnali ipotalamici di ingrassamento e dimagrimento, ha sviluppato nel tempo un approccio originale al movimento e all'attività sportiva centrato sulla consapevolezza della profonda unità tra mente e corpo, raccogliendo in parte l'eredità del padre Luigi Oreste, noto medico psicosomatista.

Atleta agonista di buon livello, raggiunge ottimi risultati negli anni '80 sui 1500m (3'54"), sui 3.000 siepi (9'01"), sui 5.000 (14'40") e sui 10.000 (30'37").
Da junior si classifica decimo assoluto ai campionati italiani sui 3000 piani con il tempo di 8'34", e viene convocato in rappresentative regionali lombarde di corsa campestre e sui 2000 m siepi (5'51"), negli anni di Panetta e Scartezzini.
A quarant'anni corre ancora la maratona in poco più di 2h30, e la mezza distanza in 1h10', a quasi 50 rispettivamente in 3h e 1h22'. Nel 2003 è 122esimo assoluto alla maratona di New York in 2h48'. Nel 2007 disputa i campionati mondiali master sui 3000 m siepi cat M45 classificandosi settimo assoluto.
Ha disputato alcune ultramaratone (Pistoia-Abetone, Ultra del Mar Morto, Strasimeno, 50 km del Gran Sasso, Lecco-Cassano) e diverse gare di trail (Devil trail, Monti Sibillini, Via Marenca, Valcuvia Extreme) e skyrace (Giir di mont, Stralivigno).
Nel lontano 1984 partecipava al primo campionato italiano di Triathlon disputato in Italia, classificandosi 22esimo assoluto. Dal 2011 ha ripreso anche l'attività come triathleta partecipando all'X-terra Nord-Est e al ComoLakeMan di Bellagio.